Seguire una skincare basata sulle 4 regole

Possiamo individuare 2 motivi fondamentali per seguire una skincare basata sulle 4 regole.

Le 4 regole che costituiscono il metodo 4R sono principi semplici che si basano sulla struttura e sulla funzionalità della pelle. Più precisamente sulle caratteristiche della pelle sana e bella. E si applicano a tutti i livelli della cura della pelle.
Possono sembrare ovvie e banali ma non lo sono. Infatti, come ho scritto nel mio libro Curare la pelle del viso (le 4 regole per una pelle perfetta sana e bella), queste regole, tutte o in parte, molto spesso non sono applicate.

Già in un precedente articolo ti ho parlato a grandi linee delle 4 Regole e descritto come ci aiutano a creare una beauty routine efficace.
Qui ora voglio spiegarti perché è così importante e a quali conseguenze si va incontro quando non si seguono.

La tua skincare non segue le 4 Regole?

La conseguenza generale è questa:

Meno le applichi e meno benefici o risultati ottieni per qualsiasi tipo di cura della pelle.

skin care e le 4 regole

Possiamo distinguere vari livelli o tipi di cura della pelle, a seconda dell’obiettivo e dello stato della pelle stessa:

  • Beauty care
  • Skincare
  • Terapia dermatologica

Nella beauty care utilizziamo solo cosmetici. L’obiettivo della beauty care è quello di prevenire inestetismi, migliorare o mantenere lo stato di equilibrio e bellezza della pelle.
Anche nella skincare utilizziamo cosmetici (e, a volte, trattamenti estetici o dermatologici) e miriamo a migliorare o eliminare gli inestetismi cutanei. La terapia dermatologica ha come scopo la cura di malattie della pelle per le quali sono necessari farmaci e cosmetici.

Questa è una classificazione in cui possono esserci sovrapposizioni: i confini non sono mai sempre netti.

Un classico esempio di ciò è rappresentato dalla cura dell’acne. L’acne è una malattia dermatologica ed è anche un importante inestetismo cutaneo. Spesso, per combattere i brufoli, dobbiamo ricorrere alla terapia dermatologica antiacne basata su farmaci e dermocosmetici. Una volta che il quadro acneico migliora, o sin dall’inizio in casi lievi, possono essere sufficienti i cosmetici.

In tutti i casi è indispensabile seguire uno schema!

Perché è così importante rispettare uno schema o routine nella cura della pelle?

Primo motivo: la cura della pelle viene eseguita durante alcuni momenti della giornata. Se vuoi migliorare lo stato della tua pelle, renderla semplicemente più bella, o se il tuo obiettivo è curare un inestetismo o una malattia della pelle, non puoi fare a meno di avere uno schema. Poi lo devi però seguire con perseveranza, facendolo diventare abitudinario.

In particolare quando le cure sono di lunga durata, come accade per molte malattie cutanee. Ma anche se vuoi mantenere bella e sana la tua pelle hai bisogno di una cura continua, perché la bellezza della pelle é uno stato di equilibrio e armonia da preservare giorno per giorno.

Ecco perché la beauty care, la skincare e la terapia dermatologica devono diventare metodo, abitudine e routine (I Regola).

Sfruttiamo il potere delle piccole abitudini per ottenere grandi risultati nel medio-lungo termine.

le regole per skincare e beauty care

Prima di adottare una routine di cura della pelle, fatti questa domanda:

sei proprio sicura di essere sulla strada giusta?

Puoi anche già avere una skincare o beauty routine già pronta. Hai preso nota da un articolo trovato su una rivista o sul web, oppure te l’hanno consigliata in profumeria, in un centro estetico, in farmacia o l’ha prescritta il dermatologo.
Ma sei davvero sicura che é quella più adeguata per la bellezza della tua pelle o per il tuo inestetismo?

Sei stata molto disciplinata e precisa, hai creato una routine applicando tutti i prodotti consigliati e nella esatta sequenza: perchè non vedi grandi benefici o, addirittura, noti un peggioramento dello stato della tua pelle?

Un caso molto frequente é quello di donne con pelle grassa o asfittica, tra i 25 e i 40 anni, alle quali viene consigliato l’utilizzo di cosmetici inappropriati come latte detergente, creme idratanti e nutrienti… E, dopo qualche settimana o qualche mese, iniziano a comparire “improvvisamente” brufoli: è il quadro sempre più frequente di Acne da Cosmetici.

Potrebbero interessarti questi articoli:

Le cure antiacne più efficaci sono semplici

Come combattere i brufoli con metodo

Scopri cosa provoca un peggioramento dei brufoli

Acne e Rosacea: perchè e quando peggiorano

Oppure quando a chi ha una pelle sensibile vengono consigliati prodotti contenenti principi attivi potenzialmente irritanti o formulazioni cosmetiche non adeguate. Spesso i motivi sono puramente commerciali, o molto spesso non si seguono la II e la III Regola.

Non si riconosce il tipo di pelle (II) e, di conseguenza, non si rispetta (III) l’equilibrio di quella pelle applicando cosmetici sbagliati.

Secondo motivo: quando non si applicano le altre regole, la terapia dermatologica, la skincare o la beauty care possono portare come minimo a scarsi benefici o, persistendo sulla strada sbagliata, a ulteriori problemi ed inestetismi.

Sono Dermatologo e Medico Estetico, con studio a Parma, esperto in trattamenti per acne, cicatrici e inestetismi del viso. Mi sono sempre occupato anche di studi  sull'invecchiamento elaborando innovativi programmi di ringiovanimento cutaneo e di medicina del benessere.
Per molti anni ho svolto attività didattica come docente in Corsi e Congressi nazionali ed internazionali. Da alcuni anni mi dedico anche alla divulgazione scientifica come blogger, consulente per vari siti web e autore di libri su cura della pelle e benessere.

HAI COMMENTI o DOMANDE? Puoi inserirli usando il tuo profilo Facebook. I commenti dovranno essere approvati, non appariranno subito

Menu

PER IMPARARE A CREARE LA TUA BEAUTY ROUTINE  EFFICACE
PER UNA
PELLE PERFETTA

close-link

E Tu stai seguendo il Metodo 4R?

LE 4 REGOLE PER AVERE LA PELLE PERFETTA?

 

close-link