Skin care antirughe efficace e personalizzata

In questo articolo, ti spiegherò come creare una skin care antirughe che previene le rughe e l’invecchiamento della pelle, e quali sono i prodotti e i trattamenti più efficaci. Seguire una skin care antirughe adeguata, che tenga conto delle caratteristiche e delle esigenze della pelle, è importante per mantenere la pelle giovane e bella e prevenire le rughe.

Essa deve essere basata su alcuni principi fondamentali:

  1. la pulizia
  2. l’idratazione
  3. la protezione
  4. l’esfoliazione

La pelle è il nostro biglietto da visita, e vorremmo che rimanesse sempre giovane, liscia e luminosa.Tuttavia, con il passare degli anni, la pelle subisce dei cambiamenti che ne alterano l’aspetto e la funzionalità, e che si manifestano con la comparsa di rughe e macchie.

Le rughe sono delle pieghe o dei solchi che si formano sulla superficie della pelle, e sono il risultato di diversi fattori, tra cui:

  • l’invecchiamento naturale,
  • l’esposizione al sole,
  • le espressioni facciali
  • le abitudini di vita.

come prevenire le rughe con una skin care adeguata

Invecchiamento e rughe

La pelle è l’organo più grande e più esposto del nostro corpo, e per questo motivo è anche quello che risente maggiormente degli effetti del tempo e degli agenti esterni. Con l’avanzare dell’età, la pelle perde elasticità, tono, luminosità e compattezza, e si formano le rughe, che segnano il volto e il corpo.

Le rughe sono il risultato di diversi fattori, tra cui:

Invecchiamento cronologico

dipende dalla genetica e dalla natura della pelle. Con il passare degli anni, la pelle produce meno collagene ed elastina, le proteine che le conferiscono sostegno e flessibilità, e meno acido ialuronico, il componente che le garantisce idratazione e volume. Inoltre, la pelle si assottiglia, si secca e si rilassa, e la microcircolazione si riduce, portando a una minore ossigenazione e nutrizione dei tessuti.

Fotoinvecchiamento

dipende dall’esposizione ai raggi solari e alle luci artificiali. I raggi UV e le luci blu provocano la formazione di radicali liberi, ossia delle molecole instabili e dannose che danneggiano le cellule della pelle e accelerano il suo invecchiamento. Inoltre, i raggi solari stimolano la produzione di melanina, il pigmento che determina il colore della pelle, e possono causare macchie, discromie e lentiggini.

Invecchiamento meccanico

dipende dalle espressioni facciali e dalle abitudini posturali. Ogni volta che sorridiamo, aggrottiamo le sopracciglia, stringiamo gli occhi o muoviamo la bocca, i muscoli del viso si contraggono, esercitano continue trazioni sulla pelle, creando delle pieghe. Queste pieghe, con il tempo, diventano permanenti e formano le rughe d’espressione. Allo stesso modo, la posizione che assumiamo quando dormiamo, lavoriamo o ci rilassiamo può influenzare la formazione delle rughe sul collo, sul décolleté e sul corpo (le rughe da sonno)

rughe e skincare antirughe

Skin care antirughe: la pulizia della pelle

La pulizia della pelle è il primo passo di una skin care che previene le rughe, perché serve a rimuovere lo sporco, il sebo, lo smog, il trucco e le impurità che si depositano sulla pelle e che possono ostruire i pori, causare punti neri, brufoli, e infiammazioni da stress ossidativo, e impedire l’assorbimento dei prodotti successivi. Per pulire la pelle, si può usare un detergente delicato e non aggressivo, che rispetti il pH e il microbioma della pelle, e che sia adatto al proprio tipo di pelle (secca, grassa, mista, sensibile, normale).

Per rimuovere il trucco completamente, un detergente molto delicato potrebbe non essere sufficiente.Si può procedere prima alla rimozione del trucco mediante un’acqua micellare  e poi far seguire la detersione con il detergente scelto. L’utilizzo di tonici, nonostante venga frequentemente suggerito, non è indispensabile.

La pulizia della pelle va fatta ogni giorno, mattina e sera, con movimenti delicati e circolari, asciugando la pelle con un asciugamano pulito.

Se hai lievi imperfezioni cutanee o se vuoi curare al meglio la pelle e non sai come fare, questo libro potrà esserti utile per evitare tanti errori.

libro curare la pelle del viso

libro curare la pelle dwl viso su Amazon

L’idratazione della pelle è il secondo passo di una skin care antirughe

Serve a fornire alla pelle l’acqua e i lipidi necessari per mantenerla morbida, elastica e compatta. Per idratare la pelle, in caso di pelle normale o secca, si può usare una crema idratante, che contenga ingredienti come acido ialuronico, basse concentrazioni di acido lattico, gluconolattone, acido glicolico, aloe vera, che aiutano a trattenere l’umidità e a rinforzare la barriera cutanea. E ancora i peptidi e il coenzima Q10, che stimolano la produzione di collagene ed elastina

idratare per prevenire le rughe

In caso di pelle grassa, è da preferire l’uso di un gel o un siero, che hanno una texture più leggera. Altrimenti si rischia la comparsa di punti neri e brufoli sottopelle

Nel siero è presente, in genere, una maggiore concentrazione di principi attivi, esso penetra più in profondità nella pelle. Il siero può essere applicato, in caso di pelle secca o molto danneggiata, anche poco prima della crema, e si può scegliere in base al proprio obiettivo (antiossidante, rimpolpante, illuminante, lenitivo, purificante, ecc.). L’idratazione della pelle va fatta ogni giorno, mattina e sera, dopo la pulizia e prima della protezione, con movimenti delicati e circolari, e picchiettando la pelle con le dita.

La protezione della pelle è essenziale per la skin care antirughe

La protezione della pelle è il terzo passo di una skin care che previene le rughe, perché serve a difendere la pelle dagli agenti esterni che possono danneggiarla e invecchiarla, come i raggi solari, l’inquinamento, il freddo, il vento, le luci artificiali.

Per proteggere la pelle, si può usare una crema solare, che contenga un fattore di protezione adeguato al proprio fototipo e alla stagione, e che, in estate, sia resistente all’acqua e al sudore. La crema solare va applicata ogni giorno, anche quando il cielo è nuvoloso o si sta in casa, perché i raggi solari e le luci artificiali possono comunque raggiungere la pelle e causare danni.

Come dico spesso alle mie pazienti, la crema solare è la crema antirughe

Per contrastare i radicali liberi e prevenire lo stress ossidativo potresti usare anche una crema antiossidante, a base di ingredienti come la vitamina C, il resveratrolo, l’estratto di tè verde. Ma sarebbe preferibile applicarla alla sera, proprio per riparare i danni durante la notte, quando la pelle si rigenera spontaneamente.

La protezione della pelle va fatta quindi ogni giorno, al mattino prima del trucco, e alla sera, magari dopo aver applicato anche un siero antiossidante.

L’esfoliazione

L’esfoliazione è un passaggio importante nella skin care antirughe. Rimuove le cellule morte, le impurità dalla superficie della pelle, e ne stimola la rigenerazione e il rinnovamento (la IV Regola) rendendola più liscia, luminosa e uniforme, e, in certi casi, stimola la produzione di collagene.

L’esfoliante può essere meccanico, ossia a base di micro-granuli, ma è preferibile che sia chimico, ossia a base di acidi (alfa e beta idrossiacidi) o enzimi che sciolgono lo strato corneo. In determinati casi e, sotto la supervisione del dermatologo a causa dei possibili effetti collaterali, è possibile utilizzare retinolo e retinoidi in creme o gel.

L’esfoliante va usato almeno una o due volte a settimana, dopo la pulizia e prima dell’idratazione, e si deve scegliere in base alla sensibilità e alla tolleranza della pelle. Quando è necessario determinare un rinnovamento accelerato e continuo della pelle, in caso di pelle asfittica o particolarmente invecchiata, è preferibile utilizzarlo tutte le sere, in modo da stimolare intensamente anche il derma.

La vitamina A, utilizzata come integratore alimentare, può essere utile a scopo antiaging e dona numerosi benefici nella cura della pelle (leggi vitamina A nella cura della pelle)

SFOGLIA I MIEI LIBRI

Seguendo questi 4 passaggi, si può creare una skin care antirughe efficace e personalizzata, che previene le rughe e l’invecchiamento della pelle. Tuttavia, per potenziare i risultati e ottenere una pelle ancora più giovane e bella, si possono aggiungere alla propria beauty routine alcuni trattamenti specifici, come il peeling antirughe, le iniezioni di tossina botulinica, e di acido ialuronico

Ovviamente, oltre alla cura esterna, è importante anche seguire uno stile di vita sano, ciò che chiamo lo stile di vita antirughe, che comprenda una dieta equilibrata e ricca di antiossidanti, un’adeguata idratazione, un sonno regolare e riposante, una moderata attività fisica, evitando fumo, alcol e sostanze tossiche.

Infine, per ottenere i migliori risultati in modo sicuro ed efficace, è sempre consigliabile consultare il dermatologo, che potrà valutare lo stato della pelle e suggerire i prodotti e i trattamenti più indicati nel tuo caso.

Hai bisogno di consigli sulla tua routine cosmetica giornaliera? PARLIAMONE

SCOPRI DI PIU’ SUL VIDEOCONSULTO ONLINE

Skin care antirughe efficace e personalizzata 1

Skin care antirughe efficace e personalizzata 2
dott. Francesco Antonaccio

Sono Dermatologo e Medico Estetico, con studio a Parma, esperto in trattamenti per acne, cicatrici e inestetismi del viso. Mi sono sempre occupato anche di studi  sull'invecchiamento elaborando innovativi programmi di ringiovanimento cutaneo e di medicina del benessere.
Per molti anni ho svolto attività didattica come docente in Corsi e Congressi nazionali ed internazionali. E da vari anni mi dedico alla divulgazione scientifica come autore di libri e corsi su cura della pelle e benessere.

ACCEDI GRATIS
SEGUI IL PERCORSO
Ebook gratuito
La guida completa
per evitare errori nella cura di Acne e Rosacea
SCARICA L'EBOOK